mercoledì, 22 Maggio 2024

Cibo: nuovo progetto Coldiretti con Carrefour. Più 100% made in Italy su scaffali da Italia a estero

(Foto da web - radioinblu.it)

Con l’export agroalimentare italiano, che ha raggiunto il valore di 64 miliardi di euro, di cui il 16% proveniente dalla Lombardia, diventa strategico valorizzare sempre più il vero cibo 100% made in Italy anche sugli scaffali della grande distribuzione dall’Italia all’estero. È quanto afferma la Coldiretti Lombardia in relazione al nuovo progetto di Coldiretti con Carrefour Italia, Filiera Italia e Filiera Agricola Italiana presentato a Milano alla presenza del presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini, in vista della prima Giornata Nazionale del Made in Italy in programma il prossimo 15 aprile.

“L’accordo fissa nuovi traguardi e rafforza un percorso di collaborazione già avviato che mira a difendere e valorizzare il vero made in Italy agroalimentare, garantendo il giusto riconoscimento al lavoro degli agricoltori e dando certezza ai consumatori su quello che stanno acquistando”, spiega il presidente Ettore Prandini.

Secondo la Coldiretti l’obiettivo è di arrivare ad individuare 100 prodotti a marchio Carrefour con il sigillo di qualità “Firmato dagli agricoltori italiani”, dal vino al pescato fino all’ortofrutta, per proporli non solo nei punti vendita sul territorio del Belpaese ma anche all’estero. Il sigillo di qualità è garantito da Filiera Agricola Italiana, che valida i prodotti di filiere tracciate e verificate fino all’origine delle materie prime.

“Con questa partnership vogliamo dare una risposta valida per lo sviluppo dei prodotti italiani e per la loro diffusione all’estero, con l’impegno di contrastare chi vuole indebolire le nostre filiere che sono sinonimo di qualità, trasparenza e sicurezza”, conclude il presidente di Coldiretti Ettore Prandini.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI