lunedì, 8 Agosto 2022

Chiuse nel bagno del ristorante arrivano in loro soccorso i Vigili del fuoco

(Immagine di repertorio da web)

Singolare inizio del nuovo anno, in Sicilia. E’ successo la notte di Capodanno in un ristorante di Mondello, a Palermo: tre ragazze sono rimaste bloccate in un ristorante, chiuso dal titolare, ignaro della loro presenza nel bagno.

Quando alla fine del cenone di San Silvestro e dei festeggiamenti le tre amiche hanno deciso di andare alla toilette, si sono attardate e il proprietario del locale ha chiuso bottega, spegnendo anche le luci, sicuro che tutti i suoi clienti se ne fossero già andati.

Dopo un primo momento di apprensione, alle tre ragazze bloccate nel locale non è rimasto altro da fare che cercare il contatore della luce elettrica per riaccendere le luci e chiamare il 112. Uscendo in un cortile sul retro del ristorante, le loro grida sono state sentite dal figlio del titolare che è arrivato ad aprire loro le porte, mentre stavano arrivando anche i Vigili del fuoco, e le tre ragazze sono state liberate.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI