martedì, 18 Gennaio 2022

Chiuse nel bagno del ristorante arrivano in loro soccorso i Vigili del fuoco

Singolare inizio del nuovo anno, in Sicilia. E’ successo la notte di Capodanno in un ristorante di Mondello, a Palermo: tre ragazze sono rimaste bloccate in un ristorante, chiuso dal titolare, ignaro della loro presenza nel bagno.

Quando alla fine del cenone di San Silvestro e dei festeggiamenti le tre amiche hanno deciso di andare alla toilette, si sono attardate e il proprietario del locale ha chiuso bottega, spegnendo anche le luci, sicuro che tutti i suoi clienti se ne fossero già andati.

Dopo un primo momento di apprensione, alle tre ragazze bloccate nel locale non è rimasto altro da fare che cercare il contatore della luce elettrica per riaccendere le luci e chiamare il 112. Uscendo in un cortile sul retro del ristorante, le loro grida sono state sentite dal figlio del titolare che è arrivato ad aprire loro le porte, mentre stavano arrivando anche i Vigili del fuoco, e le tre ragazze sono state liberate.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI