Chiude la Pernigotti a Novi Ligure ma cerca nuove sedi in Italia

(Foto da web - Tusciaweb)

E’ una delle ultime notizie sulla vicenda Pernigotti Spa: alla chiusura dello stabilimento di Novi Ligure, dove si producono i famosi “gianduiotti”, seguirà l’apertura di nuovi poli produttivi in Italia.

Questa ipotesi stravolge la precedente, che voleva il trasferimento all’estero della produzione, ma sembrerebbe che la direzione dell’azienda stia già cercando partner italiani, per non spostare la produzione, ma appunto mantenerla sul territorio nazionale affidandola a terzi, con l’obiettivo di ricollocare il maggior numero possibile di dipendenti.

Maggiore chiarezza su come stanno le cose, anche per dare certezze ai lavoratori della Pernigotti, sarà fatta, come si spera, al MISE, il Mistero dello Sviluppo Economico, nell’incontro del prossimo 15 novembre, cui si guarda con fiducia, per l’azienda e per il futuro dei suoi lavoratori.

print