venerdì, 12 Aprile 2024

CERRO MAGGIORE – SORPRESO MENTRE CEDE COCAINA A UN EVASO

(Foto da web)

Nella serata di ieri, lunedi’ 9 maggio, una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore (MI) ha notato un pregiudicato del luogo, sottoposto agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, mentre si trovava a breve distanza dalla propria abitazione in compagnia di un altro uomo.

L’immediato controllo ha consentito di appurare che i due si stavano scambiando 3 “palline” di cocaina, in cambio di 200 euro.

Il pusher, un 36enne tunisino di Legnano (MI), disoccupato e con precedenti, è stato tratto in arresto e la successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento e il conseguente sequestro della somma di 3.700 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. L’acquirente è stato deferito all’Autorità giudiziaria per evasione dagli arresti domiciliari.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI