sabato, 10 Dicembre 2022

CERRO MAGGIORE – Commento sullo stupro di gruppo a Sarno

(Foto da web)

Riceviamo e pubblichiamo un commento di Piera Mercedes Landoni, responsabile del Centro Antiviolenza Rete Ticino Olona, in merito ad uno stupro di gruppo ad opera di 5 minorenni ai danni di una sedicenne, avvenuto a Sarno nei giorni scorsi:

Stuprano e pensano di non aver fatto niente. Stuprano e non si fermano davanti ad un NO, perché a loro non interessa cosa pensa la ragazza prima di ogni contatto meno che amichevole.
Lo stupro è un reato grave, non è una ragazzata! La vittima non ha MAI colpe!
E la (in)cultura in cui siamo immersi VA CAMBIATA NEI BAMBINI, NEGLI UOMINI, A CASA E NELLE SCUOLE!
Educazione sessuale e sentimentale, informazione …e ancora informazione, condivisione di modi e linguaggi, uomini e donne… DA QUI OCCORRE (RI)PARTIRE!
Come donna e come responsabile istituzionale della Rete Antiviolenza Ticino Olona sentivo di doverlo dire!
Piera Mercedes Landoni

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI