14.4 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Centro antiviolenza a Legnano: l’Amministrazione concede l’immobile al Comune di Cerro Maggiore

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Da immobile in mano alla ‘ndrangheta a centro antiviolenza per le donne: con la delibera di giunta il Comune di Legnano ha concesso nelle scorse ore, in uso gratuito, a Cerro Maggiore, l’immobile nella zona nord della città, sequestrato alla criminalità organizzata, per la collettività.

Nella villa in questione partiranno a breve due progetti: la sistemazione del centro antiviolenza (oggi attivo nella Tecnocity di via XX Settembre negli uffici dei Servizi sociali e gestito da Auser Filorosa), e la casa verso la semi autonomia, in cui le donne vittime di violenza potranno consolidare il percorso di autonomia e il reinserimento sociale e lavorativo.

“Dopo quasi cinque anni dalla scelta compiuta dalla giunta Centinaio di mettere a disposizione questo bene della Rete antiviolenza perfezioniamo un percorso che riveste un grande valore simbolico e concreto. Legnano si è impegnata in questi anni con la rete antiviolenza per la ristrutturazione dell’immobile e adesso lo mette a disposizione del Comune capofila della rete per avviarne l’operatività. Nella stessa delibera dichiariamo anche l’intenzione di candidarci a ente capofila della rete antiviolenza Ticino Olona, ruolo da cui Cerro cesserà alla fine dell’anno. È la dimostrazione della nostra volontà di essere in prima fila per le iniziative di prevenzione e contrasto della violenza sulle donne”, spiega l’assessore alle Pari opportunità, Ilaria Maffei.

L’Amministrazione Radice, alla fine del 2020, in una logica di cooperazione fra Comuni, aveva deliberato gli ultimi interventi di riqualificazione funzionale dell’immobile a seguito di richieste di adeguamento avanzate dal Comune di Cerro Maggiore, interventi conclusisi nel mese di marzo. Con la disponibilità dell’immobile per uno scopo di utilità pubblica si va incontro alle richieste che l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati alla criminalità organizzata, e l’associazione Libera contro le mafie, avanzano ai Comuni. 

Articoli correlati

Il bilancio di Cerro Maggiore dopo un mese di hub vaccinale al Move-In

“È già passato un mese dall'inaugurazione dell'hub vaccinale di Cerro Maggiore. Con grande convinzione la mia Amministrazione ha perseguito il progetto di aprire un...

Cerro Maggiore: i dati sulla pandemia fanno ben sperare

E’ il sindaco di Cerro Maggiore Giuseppina Berra a commentare i dati locali sui contagi da Covid-19 di questi ultimi giorni. E questi dati...

L’hub vaccinale di Cerro Maggiore preso d’assalto dai cittadini prenotati

Si stanno registrando in questi giorni particolari code di cittadini, che si recano al nuovo centro vaccinale anti Covid-19 a Cerro Maggiore, inaugurato all’interno...

Taglio del nastro a Cerro Maggiore per il nuovo hub vaccinale: i vaccini somministrati al cinema multisala

Lunedì 15 marzo ore 9: il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, inaugura il nuovo centro vaccinale a Cerro Maggiore, nell’Alto Milanese, all’interno del...

Riparte lo sport a Cerro Maggiore

Da qualche settimana anche le associazioni sportive di Cerro Maggiore e Cantalupo hanno potuto riprendere la propria attività, sotto la guida del Comune attento...