Cedri malati al “Falcone e Borsellino”

Uno dei due cedri malati

Saranno abbattuti a breve due cedri nel parco “Falcone e Borsellino” a Legnano. Le due piante sono malate e rischiano di schiantarsi al suolo, minando la sicurezza di tutti i frequentatori del parco.

Al momento sono state contrassegnate da due cartelli che riportano i numeri 5796 e 5797, per identificare rispettivamente i due esemplari di Cedro dell’Atlante (Cedrus Atlantica Glauca).

“In seguito ad un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi, è stato infatti rilevato che entrambe le piante sono state colpite da Armillaria, un fungo che provoca marciume radicale. Ciò porta ad un arresto di crescita della pianta, il cui fogliame tende ad avvizzirsi e a ingiallire. Da qui, il declino è rapido”, come si legge in una nota di AMGA spa, che sta eseguendo varie potature in tutta la città e che provvederà all’abbattimento.

Il taglio delle due piante sarà effettuato, tempo permettendo, i primi giorni della prossima settimana. Del resto non esiste alcuna alternativa all’intervento definitivo, in quanto le piante sono ormai gravemente compromesse e lasciarle in sede significherebbe non considerare il pericolo rappresentato dalla loro possibile caduta.

print