martedì, 29 Novembre 2022

Cede il sottosuolo in via Santa Sofia a Milano: affondano due cantine

(Foto relativa al cedimento di giugno scorso)

Attimi di apprensione ieri pomeriggio, venerdì 9 ottobre, a Milano quando attorno alle 16.30 si è verificato il crollo di due cantine tra due palazzi in via Santa Sofia, in seguito al cedimento del terreno.

Sotto i due edifici si è aperta una voragine, che ha costretto all’evacuazione di un centinaio di residenti. Il portinaio dello stabile ha allertato i Vigili del fuoco che hanno effettuato il sopralluogo registrando la criticità. Il pavimento delle cantine si è abbassato di 1 metro e mezzo, su una superficie di circa 15 metri quadrati. Sul posto anche la Protezione Civile del Comune di Milano e la Polizia locale.

Un cedimento analogo era già avvenuto a giugno scorso, mentre erano in corso lavori di scavo nelle immediate vicinanze, per la realizzazione della metropolitana Linea 4. Ieri il cantiere M4 non stava operando alcuna perforazione, quindi le cause del crollo sono da cercare altrove.

Via Santa Sofia è una laterale di corso di Porta Romana, in pieno centro storico, dove si trova anche una delle sedi dell’Università statale di Milano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI