venerdì, 24 Maggio 2024

Catturato il ricercato per sequestro di persona: chiuse un uomo in una cella frigorifera

E’ successo in questi giorni all’aeroporto di Milano Linate: i Carabinieri della Compagnia di Pioltello hanno arrestato un cittadino marocchino condannato al carcere per sequestro di persona, a scopo di estorsione e lesioni aggravate, rintracciato in Spagna dalla Polizia spagnola e in arrivo a Linate con un volo proveniente da Madrid.

Il soggetto, che ha cercato di sfuggire al carcere rifugiandosi in Spagna, si è reso responsabile nel 2021 di sequestro di persona a scopo di estorsione a Pantigliate, ai danni di un connazionale che aveva denunciato di essere stato accompagnato con l’inganno dal proprio coinquilino in una cascina, dove ad attenderlo vi erano anche due cittadini italiani (già assicurati alla giustizia), che lo hanno legato, picchiato e chiuso in una cella frigorifera (non funzionante), allo scopo di estorcergli alcune informazioni su una certa partita di droga.

La vittima, che è riuscita a liberarsi dopo due giorni, ha chiesto aiuto alle Forze dell’ordine, e le indagini hanno portato alla cattura di tutti i soggetti coinvolti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI