venerdì, 12 Aprile 2024

CASTELVECCANA – Un sub di Binago ha perso la vita durante un’immersione nel Lago Maggiore

Sabato 22 ottobre alle 18.00, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Luino, sono intervenuti nel comune di Castelveccana, in via Europa – SP 69, in località Cinque Arcate: per cause ancora in fase di accertamento, un subacqueo non è tornato in superficie dopo un’immersione nelle acque del Lago Maggiore ed alcune persone sulla riva hanno lanciato l’allarme.
Immediatamente sul posto sono stati inviati gli specialisti del soccorso acquatico con la pilotina di stanza a Luino, congiuntamente alla squadra di terra e l’elicottero “Drago 80” con a bordo i sommozzatori.
Purtroppo, pero’, nel frattempo, il corpo senza vita dell’uomo, nato nel ’64 e residente a Binago, è stato recuperato da alcuni subacquei che si trovavano sul posto per un’immersione sportiva: inutili tutti i tentativi di rianimazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI