13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Castellanza promuove il Bilancio Partecipato

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

Entra nella prima fase dell’amministrazione partecipata, il Comune di Castellanza, che ha approvato in questi giorni l’avvio del Bilancio Partecipato.

Come spiegato dal Comune, Castellanza entra nella fase della raccolta delle proposte e dei progetti, da parte dei cittadini, entro i prossimi 60 giorni.

La giunta comunale ha approvato lo scorso 28 aprile le nuove  “Linee guida per il Bilancio Partecipato  2021“, che si propone, ripetendo l’esperienza positiva del 2019,  come uno strumento innovativo  di stimolo e coinvolgimento nella vita amministrativa del Comune.
Come spiegato ai cittadini, il Bilancio Partecipato consiste nella scelta, da parte di tutti coloro che desiderano coinvolgersi, di un progetto da realizzare individuato tra una rosa di proposte indicate sia dall’amministrazione, sia dai cittadini stessi, tramite un apposito percorso democratico di partecipazione: momento di interscambio tra cittadinanza e pubblica amministrazione con la possibilità, da parte dei cittadini, di incidere sulle scelte istituzionali e, da parte dell’Amministrazione, di comunicare e realizzare in modo trasparente delle scelte di governo del territorio.
Gli ambiti tematici previsti sono i lavori pubblici, mobilità, viabilità, arredo e decoro urbano, informatizzazione dei servizi; ambiente e gestione del territorio (spazi e aree verdi, bonifiche); attività e attrezzature culturali e sportive; ambito sociale (in particolare attrezzature per disabili ed anziani).

Ogni cittadino o associazione può presentare una sola proposta, che deve essere sottoscritta da almeno dieci persone. Le proposte dovranno essere presentate entro il prossimo 4 luglio. Per saperne di più: comune@comune.castellanza.va.it, telefono 0331/526111.

Articoli correlati

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Piazza Maggiolini: in Comune a Parabiago si è discusso di rigenerazione

Si è svolto ieri , mercoledì 7 luglio, in sala Consiglio a Parabiago, l'incontro pubblico con i commercianti sul tema della riqualificazione di piazza...

A San Giorgio si raccolgono progetti per lavori utili alla collettività

Progetti di utilità sociale potranno essere presentati da lunedì 19 ottobre, da tutti i soggetti pubblici e da tutti gli enti del Terzo settore,...

A San Giorgio su/L. si attendono le proposte dei cittadini

Ampio spazio alle idee e ai suggerimenti da parte dei cittadini, per una migliore fruizione dei servizi comunali, a San Giorgio su Legnano. E’ stata diffusa nelle...

Caos nel mondo della scuola: le nuove Linee guida per la ripresa a settembre non convincono

Tempi duri per la scuola, momenti cruciali in vista della ripresa delle attività didattiche a settembre, durante i quali si discute per un avvio...