Castellanza – Ecco la nuova “Velostazione”

E’ stata inaugurata questa mattina, giovedì 18 luglio, la nuova “Velostazione”, alla stazione ferroviaria di Castellanza, da tempo chiusa e inutilizzata.

Alla presentazione hanno partecipato, oltre al sindaco Mirella Cerini con alcuni assessori, anche il presidente di Ferrovie Nord Paolo Nozza, affiancato da esponenti dell’azienda.

Con un restyling completo e tecnologicamente all’avanguardia, realizzato da Ferrovie Nord, la ciclo stazione è in grado di accogliere trentacinque biciclette, interamente coperta, dotata di telecamere di videosorveglianza, help point e illuminazione notturna, per garantire la massima sicurezza agli utenti, ad accesso gratuito e fruibile tramite le tessere di trasporto:” Itinero” e “Io viaggio”.

Il sindaco Cerini, che ringrazia Ferrovie Nord per aver realizzato la ciclo stazione, ha spiegato: “Un tassello importante che va a completare gli sforzi congiunti, tra il Municipio e FNM, per incentivare l’utilizzo della bicicletta nel raggiungere la stazione. Un servizio in più per i pendolari, che ora possono lasciare le loro biciclette in un luogo sicuro. Inoltre, in questi giorni si sta lavorando alla nuova pista ciclopedonale sulle vie Pomini, don Minzoni e Morelli, che collegherà il centro della città alla stazione ferroviaria”.

“Vogliamo favorire lo sviluppo dell’intermobilità treno/bicicletta per un trasporto sempre più green, in linea con le direttive del piano regionale della mobilità ciclistica. Mettendo a disposizione gratuitamente questo spazio recintato, sorvegliato e protetto è il modo migliore per incentivare l’uso delle due ruote come mezzo più sostenibile per raggiungere la stazione. La “Velostazione” di Castellanza  è la quindicesima presente sulla rete di Ferrovie Nord in cui si possono utilizzare le tessere di trasporto per l’accesso controllato”, ha detto Paolo Nozza.

print