giovedì, 29 Settembre 2022

CASSANO MAGNAGO – Controlli antidroga al Parco: i Carabinieri fermano due persone

Nella serata di ieri, a Cassano Magnago, i Carabinieri della locale stazione hanno svolto un servizio di osservazione nel parco della Magana, con lo scopo di contrastare il fenomeno di spaccio al dettaglio di sostanze stupefacenti segnalato da alcuni cittadini, in particolare in favore di giovanissimi acquirenti, soprattutto minorenni.
Individuati quelli che potevano essere considerati i presunti “pusher”, – due pregiudicati della zona, un uomo ed una donna, ben noti ai Carabinieri -, i Militari hanno deciso di procedere al controllo.
L’uomo, un 30enne residente a Cassano, ma domiciliato a Fagnano Olona, disoccupato e pregiudicato, ha immediatamente manifestato segni di nervosismo, iniziando ad inveire ed oltraggiare gli operatori: la fermezza e la determinazione dei Militari, pero’, per nulla intimoriti dall’atteggiamento aggressivo dell’uomo, ha fatto ritenere al pregiudicato di non aver piu’ scampo: pertanto, probabilmente per assumersene la responsabilita’, l’uomo ha estratto dal reggiseno della donna che si trovava in sua compagnia, una 45 enne residente  a Ferno, ma domiciliata a sua volta a Fagnano, disoccupata e pregiudicata, un involucro contenente una modica quantita’ di marjiuana, consegnandolo ai Carabinieri. Entrambi i soggetti, pertanto, sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Varese.
L’autorita’ Giudiziaria di Busto Arsizio dovra’ invece pronunciarsi sul reato di oltraggio a Pubblico Ufficiale commesso dall’uomo.
Mentre i Carabinieri accompagnavano in caserma i due, numerosi cittadini, evidentemente residenti della zona e frequentatori del parco, notate le tre pattuglie, si sono avvicinati ed hanno espresso frasi di apprezzamento e riconoscenza per il lavoro dei Militari, evidentemente infastiditi dall’illecita attivita’ di cui i due pregiudicati si erano resi responsabili.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI