Cerca
Close this search box.
martedì, 16 Luglio 2024
martedì, 16 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Cartellonistica abusiva: AIPE dice basta ai furbetti e a chi li protegge

Non si fermano i controlli condotti da parte dell’AIPE, l’Associazione Italiana Pubblicità Esterna, che questa volta interviene nel Legnanese per verificare alcuni cartelloni pubblicitari, considerati irregolari.

Il fenomeno degli impianti di pubblicità non regolari è al centro di un’ampia campagna di controllo, su tutto il territorio nazionale, per contrastare l’abusivismo, ma non soltanto, in nome del rispetto delle regole.

Spesso i conti non tornano, secondo AIPE, e numerosi cartelloni lungo le strade non hanno ragione di essere, anzi, potrebbero rappresentare un pericolo: una stima ha registrato il 70% degli impianti come non regolari, nella sola provincia di Milano.

“AIPE ha recentemente condotto una verifica, documentata con foto e filmati, per valutare la situazione. I cartelloni si trovano di tre tipi, purtroppo: regolari, abusivi (senza alcuna autorizzazione), o irregolari, magari per dimensione o collocazione, ma lo stesso autorizzati.

A Legnano avevamo avviato una verifica con la precedente Amministrazione. Lo stesso monitoraggio del territorio proseguirà con gli attuali amministratori, d’accordo che si faccia chiarezza sulla situazione locale. Produrremo cinque o sei foto di altrettanti impianti, presi a campione, da sottoporre all’assessore Cacucci”, spiega Massimo Turci, segretario nazionale AIPE, dalla sede di Milano.

Alle circostanze senza autorizzazione, si sommano anche quelle che offrono occasione di sospetto di “protezione” da parte di taluni Uffici pubblicità, in alcuni enti locali. Non tutti gli impianti non regolari, segnalati da AIPE, sono stati sanzionati: come può essere?

La legge, anche in fatto di pubblicità, deve essere uguale per tutti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings