martedì, 7 Febbraio 2023

Caro energia: i commercianti espongono le bollette sulle vetrine

(Foto da web)

Le bollette dell’energia elettrica affisse sulle vetrine dei negozi e dei ristoranti non sono l’ultima moda di fine estate: numerosi titolari di esercizi commerciali, da Nord a Sud, stanno scegliendo di mostrare ai loro clienti le bollette da pagare per i consumi dell’energia elettrica, che nel giro di un anno si sono pressocché triplicate, nella maggior parte dei casi.

La denuncia dei rincari considerati esorbitanti diventa pubblica: se i commercianti e i ristoratori in più casi sono costretti a ritoccare i prezzi dei loro prodotti, ecco spiegato il perchè, con i conti della corrente elettrica in bella mostra. E gli aumenti riguardano anche il gas.

L’invito ad esporre le bollette arriva dalla Confcommercio e dilaga. Si tratta di un grido d’allarme rivolto al Governo, affinchè si impegni a contrastare gli aumenti del costo delle forniture.

Mentre lo sconto sui carburanti è stato prorogato fino al 20 settembre, si stanno valutando soluzioni anche per le imprese, con quote di elettricità provenienti dalle rinnovabili, ed ulteriori aiuti per le famiglie in difficoltà. Il prossimo 9 settembre i ministri dell’energia dell’UE si riuniranno per discutere le misure d’emergenza, ma nel frattempo la situazione è sotto gli occhi di tutti, con le bollette in vetrina.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI