domenica, 5 Febbraio 2023

Canegrate si libera delle barriere architettoniche

Sono iniziati ieri, mercoledì 16 febbraio, a Canegrate, i lavori previsti dal progetto “Opere di risanamento conservativo della pavimentazione stradale ed abbattimento delle barriere architettoniche”, vale a dire nuove asfaltature e sistemazione dei marciapiedi, con un’attenzione particolare al sali e scendi di carrozzine, passeggini, persone con difficoltà motorie.

Come si legge in una nota del Comune, i lavori prevedono una serie di interventi volti alla riqualificazione e all’abbattimento delle barriere architettoniche di diverse aree a marciapiede, presenti sul territorio comunale, oltre al rifacimento della pavimentazione stradale di alcune sedi stradali.

Nello specifico, la prima fase dei lavori provvederà alla manutenzione straordinaria dei marciapiedi di via Toti, nel tratto compreso tra la via Alfieri e via Carducci, e tra i civici 30-40, con la rimozione della pavimentazione superficiale ammalorata, il livellamento del sottofondo e la successiva formazione dei nuovi piani di calpestio. Previsti opportuni ribassamenti di raccordo tra la pavimentazione stradale e quella dei marciapiedi, per permettere la corretta fruizione e percorribilità degli stessi ai portatori di handicap.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI