CANEGRATE – Nuova casa dell’acqua in citta’ a gennaio, in… ‘eredita’ da Expo 2015

Le Case dell’acqua del Gruppo Cap, ideate per l’EXPO 2015, avranno una seconda vita nei 18 comuni dell’area metropolitana di Milano, vincitori del concorso di idee realizzato per valorizzare il territorio. Una di queste a gennaio 2016 verrà installata a Canegrate presso i giardini di via Garibaldi.
Usare le Case dell’acqua, permette di risparmiare sia dal punto di vista economico, sia ambientale. Ciascuna di queste Case è in grado di erogare fino a 7mila litri di acqua al giorno, equivalente di 4mila e seicento bottiglie di plastica da un litro e mezzo al giorno. Questo permette di evitare di consumare 372 kilogrammi di petrolio al giorno e di non immettere in atmosfera sostanze inquinanti, circa 427 kili di anidride carbonica consumate in fase di produzione di Pet.

Qualche curiosita’ riportata dal sito istituzionale del Comune di Canegrate:

…lo sapevi che si consumano:

– 100/160 litri per un bagno nella vasca

– 20/40 litri per una doccia di 5 minuti

– 20 litri quando ci laviamo i denti lasciando scorrere l’acqua

– 1,5 litri quando ci laviamo i denti chiudendo il rubinetto

– 40 litri per lavare i piatti a mano

– 10/15 litri per un carico di lavastoviglie classe A

– 45 litri per un carico di lavatrice classe A

– 5 litri per un rubinetto che gocciola

casa dell'acqua

print