martedì, 29 Novembre 2022

Canegrate – FIAB sezione locale in allarme per le città

Roberto Meraviglia presidente con un amico in sede "Canegrate Pedala"

Anche FIAB Canegrate Pedala, la Federazione italiana Amici della Bicicletta, scende in campo, in queste settimane, in cui ricorre anche la nuova campagna di tesseramento, per denunciare che “Le nostre città stanno morendo di traffico“, come già affermato dalla FIAB nazionale, pubblicando i dati del rapporto Euromobility 2018.

“Tante automobili non significano soltanto aria irrespirabile. Lo spazio pubblico, o meglio, il diritto allo spazio pubblico è un tema centrale che la Federazione Italiana Amici della Bicicletta indica come prioritario a qualsiasi livello politico, dall’amministrativo al nazionale”. Come sintetizza il rapporto Euromobility, l’associazione nata nel 2000 per promuovere presso imprese private, enti e Pubbliche amministrazioni la figura del Mobility Manager.

Come sottolineato da Canegrate Pedala, alla luce dell’inefficacia delle politiche su trasporti e mobilità attiva, la  FIAB “evidenzia la necessità di attivare progetti molto più stringenti, per cambiare la mobilità da insostenibile a sostenibile”.

Sì al bike sharing e al free floating, le biciclette condivise in città, ma con maggiore costanza. Sì ai mezzi pubblici, ma con una revisione efficace della rete di trasporto, spesso insufficiente.

Il problema dell’inquinamento non si potrebbe risolvere alleggerendo le strade dalle auto?

Per ulteriori indicazioni e confronti, FIAB Canegrate Pedala è in via Garibaldi 30.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI