Canegrate – Arrivano i giapponesi la Parcol è salva

Possono tirare un sospiro di sollievo i 110 lavoratori della Parcol di Canegrate, nell’Alto Milanese, che è stata acquistata dalla multinazionale giapponese Koso.

La storica fabbrica che produce valvole, dopo più di un anno di incertezza sul proprio futuro e sul futuro dei suoi dipendenti, vede nuove prospettive di sviluppo.

Koso, che ha una filiale anche a Rho, ha acquisito la Parcol per circa nove milioni di euro, firmando anche l’accordo che fissa il mantenimento delle condizioni occupazionali attuali, che si traduce nel mantenimento dei posti di lavoro, così come sono, stando alle previsioni.

Nei prossimi giorni i sindacati chiederanno un incontro con la nuova proprietà, per avere chiarimenti sui progetti industriali.

Il rischio di chiusura totale della fabbrica sembra essere scongiurato, anche perché la Koso, nel settore della produzione di valvole, è consolidata a livello internazionale.

print