19.5 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

CANEGRATE – Affluenza record al corso teorico sul DAE

Ti potrebbe interessare

Raccoglievano denaro per beneficenza ma erano due truffatori

Erano certi di farla franca, due falsi addetti di un’organizzazione benefica, e invece sono stati smascherati dalla Polizia di Stato di Gallarate, nelle scorse...

Parabiago aderisce alla settimana della sicurezza stradale

"La sicurezza stradale è una responsabilità di tutti, perché tutti siamo fruitori della strada: dal pedone all'automobilista". Con queste parole il sindaco di Parabiago,...

Provaccia 2021 a Legnano: vince la contrada Sant’Ambrogio

La contrada Sant’Ambrogio ha vinto ieri sera, venerdì 17 settembre, la “Provaccia”, vale a dire il Memorial Favari 2021, lasciandosi alle spalle San Domenico,...

Il Governo è al lavoro per scongiurare il “caro-bollette”

I dettagli delle misure che potrebbero diventare un decreto nei prossimi giorni sono ancora in fase di elaborazione, ma il Governo è al lavoro...

Affluenza oltre ogni aspettativa, la sera di lunedi’ 25 gennaio presso la Sala Consigliare di via Manzoni 1 a Canegrate, per la parte teorica del corso sull’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici (DAE): più di 200 persone hanno gremito la struttura, tanto e’ vero che per una buona mezz’ora, l’assessore allo sport Matteo Modica si e’ adoperato per trovare un’altra sala nelle vicinanze, piu’ ampia, per contenere l’elevato numero di persone accorse per imparare come comportarsi e come utilizzare l’apparecchiatura salvavita che, fortunatamente, sta sempre piu’ entrando nella mentalita’ della gente. Con qualche piccolo sforzo, si e’ poi riusciti a far accomodare tutti, senza cambiare location. Il corso e’ stato organizzato dall’associazione “un cuore per Canegrate”, in collaborazione con Sessantamilavitedasalvare Altomilanese Onlus e relatore della serata e’ stato Mirco Jurinovich, con il supporto tecnico di Roberto Paganini.
Dopo la proiezione di un interessante documentario girato in Spagna, a Girona, Jurinovich ha illustrato ai presenti tutto quello che c’e’ da sapere quando ci si trova davanti ad una persona che subisce un improvviso arresto cardiaco, con l’ausilio di alcune slide. Al termine della presentazione, e’ stata effettuata anche una dimostrazione su un manichino.
Dopo questa parte teorica, il corso prevede anche la parte pratica, che si svolgera’ in 3 serate, data la quantita’ di persone iscritte: il primo appuntamento sara’ l’1 febbraio. A chi avra’ svolto l’intero percorso, verra’ rilasciato un patentino.

canegrate1

Articoli correlati

Torna lo Sportello Lavoro a Canegrate utile anche in tempo di pandemia

Riprende in questi giorni a Canegrate l’attività dello “Sportello di Orientamento al lavoro" del Comune, che fornisce supporto e informazioni per la ricerca attiva...

Cinemadamare si parte!

Ha inizio oggi, sabato 28 agosto a Canegrate, l’evento “Cinemadamare 2021”, con l’arrivo di una ventina di giovani film makers dalle scuole di cinema...

Operazione “Adotta un DAE” a Legnano: attenzione alla luce rossa

Anche i dispositivi salvavita, come i defibrillatori installati in più location di Legnano, si evolvono, cambiando di modello. E quelli di ultima generazione si...

Canegrate attende l’arrivo di “Cinemadamare 2021” e cerca sponsor

Tornerà a Canegrate il prossimo 27 agosto il pullman di "Cinemadamare", la rassegna cinematografica itinerante internazionale, il più grande raduno di film-maker al mondo. La...

Una App trova il DAE più vicino a Legnano e dintorni

Mentre nei giorni scorsi è stato inaugurato a Legnano il 25esimo defibrillatore alla portata di tutti i cittadini che ne avessero bisogno, una App...