16 C
Comune di Legnano
mercoledì 24 Febbraio 2021

CANEGRATE – Affluenza record al corso teorico sul DAE

Ti potrebbe interessare

Tenta di fuggire su un’auto rubata: arrestato un 43enne a Brebbia

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della Stazione di Besozzo hanno arrestato in flagranza di reato un 43enne, disoccupato, cittadino extracomunitario di nazionalità...

Partono i lavori di sistemazione del parcheggio davanti a “L’Oasi” di Cerro Maggiore

Chiuso per mesi al pubblico per problematiche strutturali, sarà presto oggetto di una riqualificazione a Cerro Maggiore il parcheggio di fronte alla Rrsa "L'Oasi":...

Il sindaco di Legnano Radice ribadisce alla RSU di Accam l’impegno dell’Amministrazione

Nella giornata di ieri, martedì 23 febbraio, il sindaco di Legnano Lorenzo Radice e l’assessore alle Società partecipate Alberto Garbarino hanno incontrato alcuni esponenti...

Regione Lombardia rivoluziona il suo piano vaccinale: cambia la strategia perché sia più efficace

Novità in Lombardia sul fronte dei vaccini anti Covid-19: la giunta regionale ha deciso il cambio delle strategie già adottate, per favorire le zone...

Affluenza oltre ogni aspettativa, la sera di lunedi’ 25 gennaio presso la Sala Consigliare di via Manzoni 1 a Canegrate, per la parte teorica del corso sull’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici (DAE): più di 200 persone hanno gremito la struttura, tanto e’ vero che per una buona mezz’ora, l’assessore allo sport Matteo Modica si e’ adoperato per trovare un’altra sala nelle vicinanze, piu’ ampia, per contenere l’elevato numero di persone accorse per imparare come comportarsi e come utilizzare l’apparecchiatura salvavita che, fortunatamente, sta sempre piu’ entrando nella mentalita’ della gente. Con qualche piccolo sforzo, si e’ poi riusciti a far accomodare tutti, senza cambiare location. Il corso e’ stato organizzato dall’associazione “un cuore per Canegrate”, in collaborazione con Sessantamilavitedasalvare Altomilanese Onlus e relatore della serata e’ stato Mirco Jurinovich, con il supporto tecnico di Roberto Paganini.
Dopo la proiezione di un interessante documentario girato in Spagna, a Girona, Jurinovich ha illustrato ai presenti tutto quello che c’e’ da sapere quando ci si trova davanti ad una persona che subisce un improvviso arresto cardiaco, con l’ausilio di alcune slide. Al termine della presentazione, e’ stata effettuata anche una dimostrazione su un manichino.
Dopo questa parte teorica, il corso prevede anche la parte pratica, che si svolgera’ in 3 serate, data la quantita’ di persone iscritte: il primo appuntamento sara’ l’1 febbraio. A chi avra’ svolto l’intero percorso, verra’ rilasciato un patentino.

canegrate1

Articoli correlati

Ritrovato il DAE sparito a Legnano dal Parco Falcone e Borsellino

Non è chiaro se si sia trattato di uno scherzo o di una bravata, il furto del DAE dal Parco Falcone Borsellino di Legnano,...

I cacciatori di Canegrate riparano una staccionata al Parco del Roccolo

Il Roccolo chiama: i cacciatori di Canegrate rispondono. Così il Parco del Roccolo ringrazia il gruppo canegratese della FIDC, per essere intervenuti, domenica 14...

Paura a Canegrate: a fuoco le cantine delle case popolari

Brutto risveglio questa mattina, sabato 13 febbraio alle 4, per alcuni residenti delle case di via Ancona, che si sono svegliati con il fumo...

Il Bilancio terrà banco in Consiglio comunale a Canegrate

Si terrà giovedì 18 febbraio a Canegrate una nuova seduta del Consiglio comunale. All’ordine del giorno la Presentazione dello schema di Bilancio di previsione 2021-2023,...

Ecco le prime cittadine vaccinate contro il Covid a Canegrate

Sono Annalisa Sormani e Anna Garegnani, consiglieri comunali e operatrici sanitarie, tra quel milione di italiani già vaccinati contro il Covid-19. Lo racconta l’Amministrazione comunale...