Canegrate – A settembre si lavora alla fognatura alle Cascinette

I lavori in uno schema pubblicato dal Comune

Avrà inizio a settembre, a Canegrate, la seconda fase dei lavori previsti al condotto fognario intercomunale, dopo la conclusione nei giorni scorsi del primo intervento.

Il mese prossimo si lavorerà al raddoppio del condotto in zona Cascinette, dove si trova il depuratore.

Il Comune ha impegnato circa 4 milioni di euro per questa serie di opere pubbliche, che prevedono una nuova rete fognaria e nuovo asfalto, in alcune vie interessate dai lavori, come quelli terminati nell’area di via Terni e Firenze e nel comparto industriale in zona Baggina, con le via Spluga, Vercelli e Forlì (nel tratto compreso tra via Vercelli e via Udine).

Come si legge in una nota, per settembre è in programma l’inizio del secondo step dei lavori, che prevede il raddoppio del collettore fognario in prossimità del depuratore (per cui sarà interessata la via Adige, nel tratto compreso tra via D’Annunzio, lungo tutta la dorsale fino all’impianto).

Parallelamente, “saranno eseguiti interventi di adeguamento alla vasca volano, sita nel Comune di San Giorgio su Legnano, la cui funzione è alleggerire il carico idrico del collettore intercomunale che attraversa il territorio del Comune di Canegrate”.

Le opere di investimento realizzate dalla società CAP HOLDING Spa, gestore del Servizio Idrico Integrato del Comune di Canegrate, rientrano in un progetto volto a risolvere in modo definitivo gli allagamenti che si verificano soprattutto nel quartiere Cascinette, in occasione di fenomeni temporaleschi di particolare intensità.

print