domenica, 5 Febbraio 2023

CAI Legnano – Non ci fermiamo ma cambiamo escursione

Punta Almana (Foto CAI)

Gli escursioni del CAI sezione di Legnano non si fermano e cambiano meta della loro gita di domani. L’uscita in montagna prevista al Colle Baranca è sostituita con Punta Almana, a 1390 metri, causa neve e pericolo valanghe.

Partenza da Portole 560 m, difficoltà EE, caschetto obbligatorio.

“Posta ad Est del paese di Sale Marasino, la Punta Almana divide il Sebino dal solco della Val d’Inzino e della Val Trompia, dividendo (o congiungendo secondo i punti di vista) Sale e Gardone. Bella salita, aerea e panoramica. Per quanto i pochi tratti apprezzati non presentino alcuna difficoltà tecnica, data la presenza di tratti franosi, con roccette e comunque esposti, l’itinerario richiede passo fermo e fruizione da parte di escursionisti esperti. In caso di alta frequentazione del sentiero è vivamente consigliato, almeno fino allo spallone della cresta, l’uso del caschetto a causa del serio pericolo di caduta sassi”, come specificato dagli organizzatori.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI