domenica, 5 Febbraio 2023

Caccia agli aggressori del controllore sul treno: gli inquirenti già sulle loro tracce

(Foto da web)

Potrebbero essere rintracciati a breve, ed arrestati, gli autori dell’aggressione ad un controllore ferroviario, avvenuta sere fa alla stazione di Laveno Mombello, in provincia di Varese. Le Forze dell’ordine sarebbero già sulle loro tracce, dopo aver utilizzato per la loro indagine anche i filmati di alcune telecamere di sorveglianza.

Il controllore è stato preso a calci e pugni da tre giovani, a quanto pare non italiani. Secondo una ricostruzione dell’accaduto, il controllore è intervenuto quando ha notato i tre ragazzi intenti a danneggiare un treno fermo in stazione. Ai rimproveri dell’uomo, un 53enne, i tre hanno risposto con l’aggressione. E prima di darsi alla fuga gli hanno anche rubato il portafogli.

I passeggeri che hanno assisito alla scena hanno subito chiamato i Carabinieri di Laveno, mentre il controllore è stato soccorso dai sanitari dell’SOS Tre Valli, ed accompagnato all’ospedale di Cittiglio per degli accertamenti. E’ stato dimesso con una prognosi di venti giorni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI