domenica, 25 Settembre 2022

BUSTO GAROLFO – Prosegue l’attivita’ benefica dei Cavalieri Templari del Nord Ovest

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato emanato dai Cavalieri Templari del Nord Ovest:

“Nonostante un periodo di relativa calma mediatica e di non presenza sugli organi di stampa, i Cavalieri Templari del Nord Ovest, guidati come sempre magistralmente dal Cav. Lo Vecchio, non smettono di lavorare e operare per realizzare attività di cui possano avvantaggiarsi le persone più bisognose di aiuto, tutela e sostegno. Le attività dell’Associazione hanno continuato a portare sollievo, sostegno, supporto e aiuto a molte persone che appartengono al nostro territorio anche senza che a quest’opera, svolta alacremente dai volontari, sia stato dato risalto, ne’ pubblicità, per tutelare la privacy e la riservatezza dei soggetti beneficiari.
Oltre che con le attività concrete, l’Associazione ha continuato anche nella missione tesa a realizzare quello che è un sogno mai nascosto e, cioè, quello di creare un grande network di Associazioni di ispirazione templare, che possa raggruppare tutte le più importanti compagini operanti nel nord Italia: “Questo è un obiettivo primario cui tendiamo da sempre e per il quale lavoriamo stringendo continue alleanze e aggregazioni” spiega il Cav. Lo Vecchio “perché siamo certi che per porre in essere attività su vasta scala e che siano davvero foriere di vantaggi per un numero crescente di beneficiari, sia necessario unire le forze, coordinare le attività e implementare i progetti. Solo uniti potremo dire di aver compiuto un’opera che soddisfi i nostri ideali.” E cosi, dopo aver nel recente passato stretto alleanze formali anche con le Associazioni torinesi Angeli di San Francesco e Compagnia della Povera Milizia di Cristo e di San Lazzaro, lo scorso weekend il Cav. Lo Vecchio è stato invitato dalla Compagnia a presenziare all’inaugurazione della sede della Comanderai del Nord Est, che si è svolta a Treviso, alla presenza di tutti i membri della compagnia e di un nutrito pubblico.
L’Associazione, poi, continua a ottenere riconoscimenti ufficiali del positivo giudizio che investe tanto i suoi membri quanto le attività svolte, riconoscimento che proviene dalle autorità religiose, oltre che da quelle civili e dalle altre Associazioni templari. Alla metà di ottobre il Cav. Lo Vecchio e il vice Presidente Marco Letta saranno presenti a Roma, presso il Vaticano, ove sono stati convocati per il disbrigo di importanti impegni istituzionali. A novembre, invece, gli stessi sono stati invitati dal Principe Alberto di Monaco per partecipare al gran galà e al convegno templare, organizzati dall’ordine templare del Principato, che si svolgeranno a Palazzo Grimaldi e coinvolgeranno i più alti rappresentanti internazionali a livello associativo templare, religiosi, laici e rappresentanti delle istituzioni.
Come sempre un’opera incessante e costante a beneficio di chi necessita di aiuto, come sempre dalla parte dei più deboli e bisognosi per cercare di dare loro sollievo contro le difficoltà che li attanagliano quotidianamente.”

IL GRAN PRIORE
CAVALIERI TEMPLARI DEL NORD OVEST
Cav. Giuseppe Lo Vecchio

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI