19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

BUSTO ARSIZIO – Tutte le iniziative in citta’ per le Feste 2015-2016

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

A Busto Arsizio, anche quest’anno, la “Festa che dà senso a tutte le altre”, come ama ricordare il sindaco Gigi Farioli, sarà valorizzata come la Città si aspetta.
L’attesa del Natale sarà infatti arricchita da una serie di eventi, che contano, oltre che sulla sperimentata collaborazione del Distretto Urbano del Commercio, anche sull’impegno e sui contributi di tutte le realtà attive del territorio che hanno voluto partecipare da protagoniste nello spirito di collaborazione e sinergia che caratterizza la “rete”.
L’Amministrazione comunale ha svolto l’essenziale ruolo di coordinamento, sollecitando le proposte, facilitando lo sviluppo delle diverse idee, fornendo il supporto logistico e organizzativo necessario. Proprio nella serata di ieri si è svolta una riunione a cui hanno partecipato alcune delle associazioni che quest’anno hanno approfondito le tematiche culturali proposte dall’Amministrazione organizzando incontri ed eventi di vario tipo. Il sindaco ha ringraziato per “aver colto il metodo di lavoro che ha consentito di ottenere molto di più con molto di meno, mettendo in evidenza la ricchezza di una città che ha saputo mettersi in gioco”.
Farioli ha anche evidenziato che l’intenzione per l’anno prossimo è quella di continuare nel percorso avviato, ottimizzando le positività e eliminando le criticità, anche se nella programmazione degli eventi bisognerà tener presente la scadenza elettorale. Tra i temi abbozzati per l’approfondimento culturale, il 70° anniversario del referendum del 2 giugno, “rifletteremo sull’essere comunità” e il superamento della crisi che ha seminato sgomento e sfiducia. Il sindaco ha anche chiesto alle associazioni di suggerire tematiche e anniversari da ricordare e approfondire e ha preannunciato la convocazione di una riunione operativa per i primi giorni di gennaio, rimanendo a disposizione per ogni esigenza di approfondimento per tutto il mese di dicembre.
In sintesi alcune delle iniziative organizzate nei prossimi giorni, su cui a breve verranno forniti maggiori dettagli. Si ricorda che le iniziative natalizie sono sostenute dallo sponsor “storico” delle iniziative della rete, la concessionaria Renault Paglini.
PRESEPI
Sono come sempre numerosi i presepi allestiti in Città.
In centro, in particolare non manca il presepe realizzato a suo tempo da Quelli del ’37, allestito in piazza Santa Maria grazie al fondamentale supporto degli Amici di Alessandro Colombo onlus. Sarà inaugurato l’8 dicembre verso le 12.
In piazza san Giovanni è allestito il presepe degli Alpini In piazza è stato preparato anche il tradizionale presepe dell’Associazione Nazionale Alpini di Busto, dedicato agli Alpini scomparsi nella ritirata di Russia. La Natività è allestita in una tenda utilizzata durante i soccorsi alle vittime del terremoto del Friuli.
In battistero san Giovanni, dal 13 dicembre non mancherà l’esposizione dei presepi del tradizionale concorso del Lions Club Busto Arsizio Europa Cisalpino e AIAS Busto Arsizio onlus.
PIAZZA SAN GIOVANNI – Pista di pattinaggio
Come sempre il centro del Natale sarà piazza san Giovanni, dove, sfruttando in parte anche la struttura dell’Expo Hub, fino al 10 gennaio è allestita una pista di pattinaggio su ghiaccio. All’interno dell’Hub sarà attrezzata un’area per il noleggio dei pattini e saranno esposti i progetti del nuovo Centro Sportivo di Beata Giuliana e della rinnovata piazza Vittorio Emanuele. Alle scuole cittadine saranno proposte lezioni di pattinaggio.
“CORRI CON BABBO NATALE”,
corsa non competitiva a ritmo libero di 5 km per le vie della città, in programma il 19 dicembre, organizzata dall’Amministrazione in collaborazione con l’Atletica San Marco, il Distretto Urbano (con gli uomini “in giallo”), l’Assb, l’Associazione Amici di Alessandro Colombo, Csain Varese.
I partecipanti sono invitati a vestirsi da Babbo Natale (ai primi 200 iscritti saranno consegnati gadget natalizi). La partenza è prevista alle 19.30 da piazza San Giovanni, così come l’arrivo. Il percorso prevede un passaggio sul viale illuminato a festa, dai 5 Ponti e dalla pizzeria Capri che allestirà un particolare punto di ristoro.
Anche all’arrivo i partecipanti saranno accolti da panettone, cioccolata e vin brulè. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza all’Associazione Amici di Alessandro Colombo. Per le iscrizioni (5 Euro) si può scrivere info@atleticasanmarco.it entro il 17 dicembre. Sarà possibile anche effettuare l’iscrizione alla partenza fino a 15 minuti prima del via.
MUSICA
Le iniziative musicali saranno come sempre numerose e di grande qualità: oltre al tradizionale concerto di Natale della Città di Busto Arsizio (11 dicembre – Basilica San Giovanni), il 19 la Nuova Busto Musica proporrà lo Street Music Festival per le vie del Centro, il 27 dicembre il Teatro Sociale sarà la volta del Concerto del Coro Joyful Singers a cura di JCI Varese.
Il 1 gennaio, sempre al Sociale, tornerà il Concerto di Capodanno.
ALLESTIMENTI
Un cielo di stelle luccicanti accoglie i passanti nelle principali piazze e vie del centro e non mancherà il tradizionale il “viale di luci” lungo i viali Cadorna, Duca d’Aosta e Diaz.

Articoli correlati

A Busto Arsizio “ritoccata” la viabilità con due novità

La giunta comunale di Busto Arsizio ha approvato in questi giorni una modifica alla viabilità cittadina. Anzi, si tratta di due diverse iniziative, per...

Busto Arsizio cambia: presentato il progetto di trasformazione urbana

Entro il 2026 l’area delle Nord cambierà completamente volto: è l’annuncio dato in questi giorni dall’Amministrazione comunale di Busto Arsizio, che ha presentato il...

Al via un Tavolo tecnico a Busto Arsizio per il rilancio di imprese e commercio

Nasce un nuovo Tavolo tecnico a supporto delle imprese del territorio, a Busto Arsizio, un tavolo permanente a cui siedono l’Amministrazione comunale con il...

Parte “Curiosando in città”: alla scoperta di arte e storia a Busto Arsizio

E’ stato presentato nei giorni scorsi un particolare programma per visitare Busto Arsizio, attraverso percorsi a tema, accompagnati da una guida del servizio di...

La Polizia locale arresta uno spacciatore a Busto Arsizio

E' accaduto ieri, lunedì 22 febbraio a Busto Arsizio: nell’ambito della costante azione di monitoraggio del territorio e di contrasto al degrado urbano, fortemente...