19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

BUSTO ARSIZIO – Scomparso il 33enne Matteo Fregnan: ultimo avvistamento alla stazione Nord

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Sono ben due i ragazzi scomparsi negli ultimi giorni nel Varesotto: dopo l’apprensione per Paolo Rindi, che ancora non e’ stato rintracciato e per il quale e’ stato creato anche un gruppo Facebook di raccolta segnalazioni (https://www.facebook.com/Dove-e-Paolo-Rindi-118047971915198/?fref=nf), ora si teme anche per un 33enne di Busto Arsizio, Matteo Fregnan, di cui e’ stata ritrovata l’auto in citta’ vicino alla stazione delle Ferrovie Nord, ma di cui non si hanno notizie da piu’ di 24 ore.
Secondo i primi riscontri, il giovane risulterebbe sui filmati della videosorveglianza mentre si reca proprio in stazione, cosa che farebbe pensare ad un allontanamento volontario.
Fregnan da poco si era trasferito ad Arona con la compagna; al momento della scomparsa era vestito con jeans grigi, giubbotto blu e stivaletti marroni. Un appello e’ stato diramato anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto?” nella puntata del 24 febbraio, che ha reso noti anche alcuni segni particolari: altezza 1,92 m, una rondine rossa tatuata sull’avambraccio sinistro, due pesci che formano un cerchio nero e delle rose tatuate sull’avambraccio destro, lettere C Y M K (di colore azzurro, giallo, rosso, nero) tatuate sull’avambraccio destro, un’ancora tatuata sull’interno coscia sinistro, un faro rosso tatuato sul fianco sinistro .
Le forze dell’ordine invitano a non esitare in caso di informazioni utili al suo ritrovamento e di contattare il 112.

Articoli correlati

VARESE – In nome di Paolo Rindi, un aiuto per una scuola del Solu, zona terremotata del Nepal

Nonostante il triste destino di cui e' stato vittima (leggi l'articolo relativo), il gruppo Facebook intitolato nato per raccogliere segnalazioni su Paolo Rindi, quando...

Paolo Rindi ritrovato morto…

Purtroppo è arrivata nella mattinata di oggi, la notizia che nessuno voleva sentire o leggere, mercoledì 2 marzo. Paolo Rindi è morto, il suo...