BUSTO ARSIZIO – Scomparso il 33enne Matteo Fregnan: ultimo avvistamento alla stazione Nord

Sono ben due i ragazzi scomparsi negli ultimi giorni nel Varesotto: dopo l’apprensione per Paolo Rindi, che ancora non e’ stato rintracciato e per il quale e’ stato creato anche un gruppo Facebook di raccolta segnalazioni (https://www.facebook.com/Dove-e-Paolo-Rindi-118047971915198/?fref=nf), ora si teme anche per un 33enne di Busto Arsizio, Matteo Fregnan, di cui e’ stata ritrovata l’auto in citta’ vicino alla stazione delle Ferrovie Nord, ma di cui non si hanno notizie da piu’ di 24 ore.
Secondo i primi riscontri, il giovane risulterebbe sui filmati della videosorveglianza mentre si reca proprio in stazione, cosa che farebbe pensare ad un allontanamento volontario.
Fregnan da poco si era trasferito ad Arona con la compagna; al momento della scomparsa era vestito con jeans grigi, giubbotto blu e stivaletti marroni. Un appello e’ stato diramato anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto?” nella puntata del 24 febbraio, che ha reso noti anche alcuni segni particolari: altezza 1,92 m, una rondine rossa tatuata sull’avambraccio sinistro, due pesci che formano un cerchio nero e delle rose tatuate sull’avambraccio destro, lettere C Y M K (di colore azzurro, giallo, rosso, nero) tatuate sull’avambraccio destro, un’ancora tatuata sull’interno coscia sinistro, un faro rosso tatuato sul fianco sinistro .
Le forze dell’ordine invitano a non esitare in caso di informazioni utili al suo ritrovamento e di contattare il 112.

print