domenica, 29 Maggio 2022

Busto Arsizio riprogetta gli immobili confiscati alla criminalità organizzata

L’Amministrazione comunale di Busto Arsizio ha indetto un bando per la co-progettazione finalizzata al comodato d’uso gratuito di tre unità immobiliari, confiscate alla criminalità organizzata, che si trovano in via Q. Sella 7.
L’avviso in pubblicazione mira all’individuazione di soggetti del Terzo Settore con i quali attuare una co-progettazione, per le finalità di natura prettamente sociale e rispondenti a recenti esigenze del territorio, come si legge in una nota.

Chi gestirà tali spazi dovrà provvedere alla loro sistemazione e messa a norma, mentre l’Amministrazione comunale si riserva di attuare azioni di fundraising, di co-fundraising o di co-finanziamento per sostenere economicamente la realizzazione del progetto, o la realizzazione della ristrutturazione.
I soggetti interessati dovranno inviare la propria adesione con posta certificata, all’indirizzo e-mail: protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it, entro il 15 febbraio.
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali, telefonando al numero 0331390117.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI