mercoledì, 18 Maggio 2022

BUSTO ARSIZIO – Rintracciato un legnanese che ha rubato un portafoglio negli uffici comunali

Nell’ambito dell’ attività di presidio del territorio e prevenzione e repressione dei reati, la scorsa settimana, gli operatori in forze al Nucleo Investigativo del Corpo di Polizia Locale di Busto Arsizio, in seguito a scrupolose quanto celeri indagini, hanno identificato e deferito all’autorità giudiziaria un uomo italiano di 30 anni, residente a Legnano, quale autore del reato di furto aggravato di un portafoglio, perpetrato con destrezza all’interno di un edificio pubblico.
In particolare, in seguito alle indagini svolte dopo la denuncia sporta dal proprietario del portafoglio, è stato rilevato, anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, che il ladro, introdottosi abusivamente in un edificio comunale in orario di chiusura al pubblico, ha asportato il portafoglio da una giacca approfittando della temporanea assenza del proprietario.
Pur essendo la persona ripresa sconosciuta e non avendo le sue generalità, diramando la sua descrizione a tutte le pattuglie, gli agenti sono riusciti, trascorsi solo due giorni dal furto, a rintracciarlo e a raccogliere ulteriori elementi utili ad identificarlo con certezza come autore del furto.
Questa operazione si inserisce in un’azione costante di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di atti turbativi della sicurezza urbana.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI