12.5 C
Comune di Legnano
venerdì 7 Maggio 2021

Busto Arsizio – Rapina col coltello alla gola

Ti potrebbe interessare

Il PRC a Legnano esorta a trovare soluzioni per fermare le morti sul lavoro

A poche ore dall’incidente sul lavoro avvenuto questa mattina, giovedì 6 maggio, nella Bergamasca, dove un operaio di 47 anni è rimasto schiacciato da...

Accusato di revenge porn un imprenditore dovrà rispettare il divieto di avvicinamento alla sua presunta vittima

E’ successo nelle scorse ore: Piera Bossi, GIP del Tribunale di Busto Arsizio ha emesso una misura cautelare di divieto di avvicinamento, come richiesto...

La LIPU di Parabiago invita al birdwatching nel parco del Roccolo

Si svolgerà sabato 8 maggio una particolare uscita all’osservazione degli uccelli nel parco del Roccolo, organizzata dalla sezione LIPU di Parabiago con la direzione...

Arrestate due persone per traffico di rifiuti a Milano

E’ successo questa mattina, giovedì 6 maggio: i militari dei Nipaaf Carabinieri di Milano e Lodi, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano,...

Preso il bullo, armato di lama, ha 14 anni. È finito in manette. I complici della banda sono scappati, ma quanto accaduto a Busto nelle ultime ore è il termometro di come sempre più in tenera età ci si trova a commettere reati anche pesanti. Per il momento non è ancora chiaro quello che è accaduto nella zona di via Mameli, a un certo punto i due gruppi si sono affrontati. I fatti si sono svolti intorno alle 18.30 di martedì. Se non ci fosse stato il tempestivo intervento da parte della pattuglia della polizia del commissariato di Busto Arsizio, infatti, è molto probabile che la situazione sarebbe ulteriormente degenerata. Quando hanno notato la Volante, infatti, i sei ragazzi milanesi se la sono svignata. I ragazzi sarebbero nove in tutto, sei di Milano e tre di età compresa tra i 15 e 17 anni di Busto Arsizio, la discussione era molto animata. Ma poi a un certo punto la situazione si è fatta molto più pesante. Secondo una ricostruzione dei fatti, i bulli di Milano si sono avventati contro gli altri tre di Busto aggredendoli fisicamente. Uno dei tre ragazzi sarebbe stato colpito da una testata. Un altro, invece, è stato rapinato con la minaccia di un coltello puntato alla gola. Scene da bassifondi metropolitani. Gli hanno portato via il cellulare e a quel punto notando l’arrivo della pattuglia se la sono svignata. I tre adolescenti di Busto, invece, hanno atteso l’arrivo della macchina della polizia ai quali hanno raccontato l’aggressione, descrivendo il ragazzino che li ha derubati con la minaccia del coltello.

Articoli correlati

Il PRC a Legnano esorta a trovare soluzioni per fermare le morti sul lavoro

A poche ore dall’incidente sul lavoro avvenuto questa mattina, giovedì 6 maggio, nella Bergamasca, dove un operaio di 47 anni è rimasto schiacciato da...

Accusato di revenge porn un imprenditore dovrà rispettare il divieto di avvicinamento alla sua presunta vittima

E’ successo nelle scorse ore: Piera Bossi, GIP del Tribunale di Busto Arsizio ha emesso una misura cautelare di divieto di avvicinamento, come richiesto...

La LIPU di Parabiago invita al birdwatching nel parco del Roccolo

Si svolgerà sabato 8 maggio una particolare uscita all’osservazione degli uccelli nel parco del Roccolo, organizzata dalla sezione LIPU di Parabiago con la direzione...

Arrestate due persone per traffico di rifiuti a Milano

E’ successo questa mattina, giovedì 6 maggio: i militari dei Nipaaf Carabinieri di Milano e Lodi, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano,...

Il Gruppo CAP presenta a Peschiera Borromeo il sistema di monitoraggio degli odori per tutelare l’ambiente e i cittadini

In presenza del sindaco Caterina Molinari e del vicesindaco Marco Righini di Peschiera Borromeo, il presidente di Gruppo CAP Alessandro Russo ha presentato nei...