26.5 C
Comune di Legnano
lunedì 2 Agosto 2021

BUSTO ARSIZIO – Pakistano di 30 anni denunciato a piede libero dai Carabinieri per molestie sul treno

Ti potrebbe interessare

Lavori stradali a Saronno, tra chiusure e deviazioni

Avranno inizio domani, martedì 3 agosto, a Saronno, i lavori alla rotatoria di via Varese/Volonterio e alle sue bretelle di collegamento. Come si legge in...

Fiera di San Francesco a Cerro: cittadini ligi alla regola delle mascherine

Mentre si svolge fino a sera la Fiera di San Francesco oggi, lunedì 2 agosto, a Cerro Maggiore, sul fronte della sicurezza non si...

Pl Smart a Legnano: un veicolo sequestrato, quindici persone identificate, oltre venti violazioni

Un veicolo sequestrato, quindici persone identificate, oltre venti violazioni al Codice della strada è il bilancio dell’attività svolta dal progetto Smart lo scorso fine...

Arrestato a Milano il piromane della zona Est cittadina

E’ successo sabato scorso, 31 luglio, a Milano: la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri hanno arrestato un 32enne milanese, pregiudicato ed attualmente...

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio, a conclusione di una breve attivita’ investigativa e grazie all’approfondita analisi di numerosi e diversi sistemi di videosorveglianza, hanno identificato e denunciato, in stato di liberta’ per molestie, un cittadino pakistano di 30 anni, domiciliato nel legnanese, disoccupato, regolare sul territorio, ma gia’ pregiudicato per episodi analoghi.
L’uomo, infatti, lo scorso 14 gennaio, alle ore 20.00 circa, a bordo del convoglio ferroviario Trenord, lungo la tratta Milano-Novara, poco prima della stazione di Busto Arsizio, si era seduto accanto ad un’impiegata 20enne, toccandole ripetutamente le gambe, quindi palpeggiandola.
Probabilmente colto di sorpresa dalla reazione della giovane, il pakistano si era alzato immediatamente dal sedile ed era fuggito attraversando tutto il treno, per poi scendere pochi istanti dopo alla stazione di Busto, dove e’ stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza.
La donna ha sporto immediatamente denuncia ed ha riferito che probabilmente lo stesso uomo, durante il medesimo viaggio, aveva molestato nello stesso modo almeno un’altra passeggera, che si era allontanata dal posto particolarmente infastidita.
Al fine di attribuirgli ulteriori eventuali responsabilita’, sarebbe opportuno che chi avesse subito molestie in episodi analoghi si rivolgesse ai Carabinieri di Busto Arsizio per sporgere formale denuncia: sono infatti giunte in passato alcune segnalazioni molto simili che, pero’, non sono ancora state denunciate.

Articoli correlati

Al via un Tavolo tecnico a Busto Arsizio per il rilancio di imprese e commercio

Nasce un nuovo Tavolo tecnico a supporto delle imprese del territorio, a Busto Arsizio, un tavolo permanente a cui siedono l’Amministrazione comunale con il...

Parte “Curiosando in città”: alla scoperta di arte e storia a Busto Arsizio

E’ stato presentato nei giorni scorsi un particolare programma per visitare Busto Arsizio, attraverso percorsi a tema, accompagnati da una guida del servizio di...

La Polizia locale arresta uno spacciatore a Busto Arsizio

E' accaduto ieri, lunedì 22 febbraio a Busto Arsizio: nell’ambito della costante azione di monitoraggio del territorio e di contrasto al degrado urbano, fortemente...

Busto Arsizio assume nove agenti di Polizia locale

E’ stato pubblicato in questi giorni il bando del Comune di Busto Arsizio per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di nove agenti di...

La cultura al centro: tante proposte agli Stati Generali di Busto Arsizio

Si è svolta nei giorni scorsi con una video conferenza, la riunione degli Stati Generali della Cultura di Busto Arsizio. Come si  legge in...