Busto Arsizio – Lite in famiglia: marito trattiene la moglie

(Immagine di repertorio)

E’ accaduto la notte scorsa a Busto Arsizio: i Carabinieri del nucleo Radiomobile hanno arrestato un uomo di 25 anni, cittadino tunisino, operaio, pregiudicato, per resistenza a pubblico ufficiale.

I militari dell’Arma sono intervenuti in un’abitazione, rispondendo ad una chiamata al 112, perché una donna chiedeva aiuto dopo essere stata picchiata dal marito, davanti alla figlia di un anno.

Il marito della donna, dopo le percosse, l’avrebbe trattenuta nella loro casa, sebbene la moglie avesse deciso di trasferirsi da alcuni familiari. L’uomo avrebbe strattonato la consorte, minacciandola con un coltello, come riferito dalla donna, che ha avuto bisogno di alcune medicazioni al Pronto soccorso.

Il marito è stato arrestato e rinchiuso nelle camere di sicurezza fino a domani, lunedì 24 giugno, quando comparirà davanti all’autorità giudiziaria.

print