Busto Arsizio – Donna distrugge un bar arriva la Pl

Pl di Busto Arsizio (Foto da web)

E’ successo nei giorni scorsi a Busto Arsizio: gli agenti motociclisti della Polizia locale sono intervenuti in un bar del centro dove una trentenne, di origini rumene, senza fissa dimora in Italia e già espulsa dal territorio svizzero, ha dato in escandescenze per futili motivi.

La  donna, dopo un diverbio con i presenti ha in un primo tempo distrutto alcuni arredamenti e stoviglie del bar, successivamente ha aggredito la proprietaria del locale, intervenuta per calmare la situazione.

Il rapido intervento della Polizia locale ha impedito che tutto ciò degenerasse ulteriormente e, poiché la donna si dimostrava poco collaborativa, rifiutando di comunicare le proprie generalità, è stata accompagnata negli uffici del Comando dove è stata identificata e denunciata a piede libero per i reati di lesioni personali, danneggiamento, nonchè rifiuto di fornire le proprie generalità.

print