BUSTO ARSIZIO – In corso gli interventi di manutenzione dei giochi per bambini nelle aree verdi

(Foto da web)

Come già preannunciato nei mesi scorsi, a Busto Arsizio si stanno realizzando gli interventi di manutenzione straordinaria delle attrezzature ludiche presenti nelle circa trenta aree verdi attrezzate in citta’.
La prima fase dell’intervento è consistita nella rimozione completa dei giochi ormai obsoleti e per la più parte danneggiati e compromessi da ripetuti atti di vandalismo, onde quindi eliminare le situazioni più pericolose.
La seconda fase dell’intervento consiste nella posa di nuove attrezzature (in sostituzione di quelle rimosse) e nella sostituzione di alcuni componenti (sostituzione delle funi, delle catene delle altalene e delle sagome dei giochi a molla con il mantenimento del basamento, solo per indicare alcuni esempi).
I primi interventi di manutenzione hanno riguardato tendenzialmente uno o due parchi per quartiere, così da poter intervenire su tutto il territorio cittadino garantendo, perlomeno in questa prima fase, la manutenzione di una o due aree verdi (parco Monza e parco Cividale in quartiere Sant’Edoardo, parco Giotto e l’area verde in piazzale D’Annunzio a Sant’Anna, parco Principessa Mafalda a Sacconago, parco Comerio – Foscolo – Per la Vita nella zona del Centro…), proseguendo poi con le altre.
Rientra nell’elenco delle aree verdi oggetto di manutenzione anche l’area di piazza XXV Aprile, dove si è provveduto alla rimozione dello scivolo e, a breve, si procederà con la posa di uno nuovo e con la sostituzione delle due sagome dei giochi a molla.
Per quanto relativo invece alla parte verde della piazza, sono da poco ricominciati i lavori di manutenzione su tutto il territorio cittadino e tra poco sarà sistemato anche quest’aspetto. Sul fronte dell’arredo urbano, le panchine presenti saranno sostituite con delle nuove realizzate con listelli in plastica riciclata, meno quindi vandalizzabili rispetto a quelle tradizionali in legno. Queste nuove sedute saranno sperimentate in piazza San Michele ed a seguire in piazza XXV Aprile.

Di seguito l’ elenco delle aree verdi attrezzate oggetto di intervento:
CASCINA ROSSI (Via Cascina Rossi – Sant’Anna)
GIOTTO (Via Giotto – Sant’Anna)
D’ANNUNZIO (piazzale D’Annunzio – q.re Sant’Anna)
DEL PONTE (Via del Ponte – q.re Sant’Anna)
GENOVA (Via Palermo/Via Genova – q.re S.S. Apostoli)
TOVAGLIERI (Via Gorizia – q.re SS. Apostoli)
MAMELI (Via Mameli – q.re S. Giovanni)
FOSCOLO (Via Foscolo – q.re S. Giovanni)
PER LA VITA (Viale Stelvio – q.re San Giovanni)
XXV APRILE (Piazza XXV Aprile – q.re San Giovanni)
MACHIAVELLI (Via Machiavelli – q.re San Giovanni)
DEL MASTRO (Via Giuliani e Dalmati – q.re Borsano)
MARINAI D’ITALIA (Via Ferrer/Via Ferrini – q.re Sacconago)
PRINCIPESSA MAFALDA (Via Principessa Mafalda – q.re Sacconago)
CIVIDALE (Via Cividale – q.re Sant’Edoardo)
MONZA (Via Sondrio – q.re Sant’Edoardo)
AREA DEL CHISSO (Via Del Chisso – q.re Madonna Regina)
CHIESA BEATA GIULIANA (Via Meda – Beata Giuliana)
REPUBBLICA – MIMOSA (Via Repubblica – Beata Giuliana)
BELLOLI (Via Belloli – Beata Giuliana)
BETTOLO (Via Bettolo – Beata Giuliana)
PASTORE (Via Pastore – Beata Giuliana)
SELLA (Via Sella – Beata Giuliana)
MERCATO (Via Gaeta – q.re San Michele)
COMERIO (Via Magenta, 2 – q.re San Michele)
MUSEO DEL TESSILE (Via Volta – San Michele)
AREA TOGLIATTI (Via Togliatti – q.re San Michele)
GOITO (Via Goito – q.re (San Michele)
MILANI (Via Milani – q.re SS. Apostoli)
CAMPONE (via Magenta – q.re Sacconago)

print