sabato, 10 Dicembre 2022

BUSTO ARSIZIO – DOPO AVERLA VIOLENTATA LE AVEVA SCHIACCIATA LA TESTA CON UNA PIETRA

Un uomo di 35 è stato arrestato ieri sera dalla polizia di Busto Arsizio (Varese) per maltrattamenti e lesioni sulla ex compagna. Secondo la ricostruzione fornita, le ha teso un agguato e l’ha picchiata fino a fratturarle il naso, dopo averla violentata e minacciata con una pietra.
L’arresto è scattato dopo l’ennesimo episodio di violenza di cui il 35enne si sarebbe reso responsabile nei confronti dell’ex compagna. Nei giorni scorsi, a quanto si apprende, la donna è arrivata in ospedale con il naso fratturato e contusioni multiple in varie parti del corpo. Chiamati dai medici, gli agenti di Polizia hanno raccolto la sua testimonianza: l’uomo, anche nei giorni precedenti, violando il divieto di avvicinamento a cui era sottoposto, l’aveva minacciata imponendole rapporti sessuali, calci, pugni e addirittura premendole una pietra sulla testa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI