domenica, 26 Giugno 2022

BUSTO ARSIZIO – Controlli Carabinieri: tolleranza zero per la guida in stato d’ebbrezza

Ancora un rilevante ritiro di patenti per guida in stato di ebrezza tra i Comuni di Busto Arsizio e Cassano Magnago: nel corso della nottata tra venerdi’ e sabato, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, nel contesto di un predisposto servizio finalizzato al contrasto del fenomeno della “guida in stato d’ebbrezza”, svolto in particolare nelle adiacenze dei locali pubblici notturni e lungo le principali arterie di comunicazione mediante etilometri in dotazione, hanno deferito in stato di liberta’:

–        8 soggetti, 7 italiani (tra cui una donna) ed uno straniero, tutti con un tasso alcolemico superiore allo 0,8; in particolare, tre di loro avevano un tasso rispettivamente di 1,9 – 2,4 e, il piu’ alto, di 2,8 (praticamente poco lontano dal coma etilico: si trattava di un 29enne di Cardano al Campo, appena uscito da un pub);

–      14 soggetti, invece, sono stati colpiti dal solo ritiro della patente (e quindi non anche deferiti alla Procura) in quanto il loro tasso alcolemico era superiore al consentito (0,5) ma inferiore allo 0,8; tra questi vanno segnalati, in particolare, due neopatentati, uno dei quali aveva conseguito la patente appena lo scorso 23 settembre.

Nel complesso dell’intero servizio sono state:

–         controllate oltre 140 vetture;

–         identificati 206 soggetti;

–        elevate ulteriori contravvenzioni per infrazioni al codice della strada di diversa natura, per un importo pari ad Euro 2.500.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI