mercoledì, 29 Giugno 2022

BUSTO ARSIZIO – Collezionista ‘distratto’ va a testimoniare in tribunale con 5 coltelli nello zaino…

(Immagine di repertorio)

Nel pomeriggio di mercoledi’, i Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio, impegnati nella vigilanza delle aule del Tribunale cittadino, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, un operaio 35enne italiano, residente in provincia di Vercelli, con piccoli precedenti penali alle spalle: l’uomo, nel corso del controllo agli accessi al Palazzo di Giustizia, e’ stato trovato in possesso 5 coltelli multiuso di varie dimensioni, occultati all’interno dello zaino. Va considerato che gli accertamenti effettuati hanno consentito di appurare che l’uomo, presente in Tribunale in qualita’ di testimone di un’udienza relativa ad un procedimento fallimentare, non aveva alcuna intenzione di utilizzare le armi da taglio, di cui risultava in possesso solamente in quanto collezionista ed appassionato delle stesse. I coltelli sono stati sequestrati e la posizione dell’uomo rimessa alla valutazione dell’Autorita’ Giudiziaria.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI