mercoledì, 17 Aprile 2024

BUSTO ARSIZIO – Blitz dei carabinieri in centro contro le nuove leve dello spaccio tra giovanissimi: denunciato pusher 16enne

(Immagine di repertorio)

Nella tarda serata di ieri, nella zona adiacente al Mc Donald’s di piazza Garibaldi a Busto Arsizio, luogo abitualmente frequentato da gruppi di giovani, i Carabinieri della locale stazione, proseguendo nelle attivita’ di contrasto che gia’ nelle scorse settimane avevano consentito di fermare un pusher nordafricano che gestiva lo spaccio nel centro storico della citta’, hanno deferito in stato di liberta’ uno studente 16enne, nato e residente a Busto, con gia’ piccoli precedenti alle spalle: il giovanissimo pusher, che probabilmente stava tentando di prendere “spazio” nell’attivita’ di spaccio del centro, dopo essere stato monitorato per qualche giorno dagli stessi Militari, e’ stato bloccato al suo arrivo nella zona e, a seguito di perquisizione personale, successivamente estesa anche all’abitazione dove vive con i genitori, e’ stato trovato in possesso di:

  • dosi di marijuana per complessivi 14 grammi, conservate in un contenitore in metallo analogo a quello molto comune delle caramelle;
  • alcune dosi di cocaina;
  • materiale vario per il confezionamento;
  • somma contante di Euro 220, tutta in banconote da 10 e 20 Euro, evidente provento dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale e’ stato sottoposto a sequestro, mentre la posizione del giovane e’ stata rimessa alla valutazione dell’Autorita’ Giudiziaria minorile.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI