Busto Arsizio – Arrestato un giostraio per maltrattamenti

Un uomo di 44 anni è stato arrestato nelle scorse ore dalla Polizia di Stato di Busto Arsizio, per maltrattamenti in famiglia.

La situazione che si è presentata agli agenti della Volante del Commissariato, dopo un primo ed un secondo intervento, non ha lasciato dubbi ma reso necessario l’arresto, perché l’uomo è stato trovato ubriaco, in astinenza da stupefacenti, mentre lanciava sassi contro i familiari e le auto in transito, lungo via Magenta, aggredendo fisicamente alcune congiunte.

La Polizia è stata chiamata nell’area del “campone”, dove sono solite sostare le roulotte dei giostrai, per soccorrere i familiari dell’uomo che stava dando in escandescenze.

Dopo un primo intervento, la PS è stata costretta a tornare al campone, dove il giostraio, fuori di sé, con l’aiuto anche di altre pattuglie è stato immobilizzato e portato in carcere. Dovrà rispondere di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

print