Busto Arsizio – Area Hupac di nuovo visitata da stranieri

Lo Hupac Terminal (Foto dal sito istituzionale)

Ancora due fermi nell’area doganale “Hupac” di Busto Arsizio.

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della stazione locale sono intervenuti nell’area “Hupac”, il noto scalo ferroviario commerciale, dove sono stati rintracciati due giovani nigeriani di 20 e 30 anni, mentre camminavano lungo i binari.

Come hanno riferito i militari, entrambi richiedenti asilo, i due giovani stavano tentando di raggiungere i convogli ferroviari in partenza per il Nord Europa, fermi nello scalo.

Ai due uomini, incensurati e senza documenti, è stata fornita una prima assistenza, quindi entrambi sono stati invitati a fare rientro nei rispettivi centri di accoglienza.

Un analogo episodio si era già verificato alla fine di giugno, quando quattro giovani stranieri si erano nascosti in un container credendo che fosse in partenza per la Germania.

print