martedì, 18 Gennaio 2022

Busto Arsizio adotta i prodotti Vestatis per la sanificazione delle scuole

Nell’ambito dei progetti di tutela e prevenzione rispetto alla diffusione virale e batterica negli ambienti, oggi particolarmente significativi a causa della pandemia, la multinazionale Vestatis, con sede a Gallarate, si è offerta di effettuare gratuitamente e sperimentalmente interventi di sanificazione negli edifici scolastici di Busto Arsizio.

Nei giorni scorsi nelle scuole elementari Manzoni e al liceo Crespi in piazza Trento Trieste sono stati effettuati trattamenti delle superfici di banchi, tavoli e pareti con l’utilizzo di un prodotto, Vestatis NPS, che si basa su un principio attivo di lichene levogiro che l’azienda ha estratto, certificato e brevettato. Il trattamento sarà effettuato anche in un’aula della scuola dell’Infanzia Pontida.

Come si legge in una nota, il prodotto garantisce l’eliminazione superiore al 99% di ogni presenza batterica, virale o microbica, con minima garanzia di efficacia di almeno tre anni dall’apposizione.

Venerdì 5 marzo al liceo Crespi i responsabili dell’azienda presenteranno il prodotto alla stampa insieme al sindaco Emanuele Antonelli e all’assessore all’Educazione Gigi Farioli. Iniziativa analoga e particolarmente significativa per il luogo scelto, si è svolta nel mese scorso in alcuni istituti di Vo’ Euganeo, città interessata dal primo lockdown pandemico.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI