mercoledì, 10 Agosto 2022

Busto Arsizio adotta i prodotti Vestatis per la sanificazione delle scuole

Nell’ambito dei progetti di tutela e prevenzione rispetto alla diffusione virale e batterica negli ambienti, oggi particolarmente significativi a causa della pandemia, la multinazionale Vestatis, con sede a Gallarate, si è offerta di effettuare gratuitamente e sperimentalmente interventi di sanificazione negli edifici scolastici di Busto Arsizio.

Nei giorni scorsi nelle scuole elementari Manzoni e al liceo Crespi in piazza Trento Trieste sono stati effettuati trattamenti delle superfici di banchi, tavoli e pareti con l’utilizzo di un prodotto, Vestatis NPS, che si basa su un principio attivo di lichene levogiro che l’azienda ha estratto, certificato e brevettato. Il trattamento sarà effettuato anche in un’aula della scuola dell’Infanzia Pontida.

Come si legge in una nota, il prodotto garantisce l’eliminazione superiore al 99% di ogni presenza batterica, virale o microbica, con minima garanzia di efficacia di almeno tre anni dall’apposizione.

Venerdì 5 marzo al liceo Crespi i responsabili dell’azienda presenteranno il prodotto alla stampa insieme al sindaco Emanuele Antonelli e all’assessore all’Educazione Gigi Farioli. Iniziativa analoga e particolarmente significativa per il luogo scelto, si è svolta nel mese scorso in alcuni istituti di Vo’ Euganeo, città interessata dal primo lockdown pandemico.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI