lunedì, 4 Luglio 2022

Buscate – Pulisce la propria pistola ma parte un colpo per errore, uomo muore davanti alla moglie

Sarebbe morto in maniera accidentale, mentre ripuliva la propria arma da fuoco. A trovare la morte per colpa di un proiettile partito per errore è stato un pensionato di sessantaquattro anni. L’uomo è morto a Buscate nel suo appartamento.

Secondo la testimonianza della moglie, che era in casa con lui, la vittima stava ripulendo la sua 7.65, quando, probabilmente durante l’operazione di scaricamento, è partito un colpo che l’ha raggiunto alla tempia.

Il pensionato era stato un impiegato della Magneti Marelli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cuggiono.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI