domenica, 5 Febbraio 2023

Bruciano rifiuti vicino all’impianto di Borsano: intatto l’inceneritore

Un incendio è divampato nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 11 aprile, vicino all’inceneritore di Borsano, in via Arconati a Busto Arsizio.

Come da più fonti vicine all’accaduto, sembra che siano andati a fuoco dei rifiuti, ma che l’impianto gestito dalla società Neutalia (ex Accam), non sia stato interessato dalle fiamme. Apprensione dai Comuni limitrofi all’incendio, da dove si è vista alta una colonna di fumo nero, che ha fatto scattare l’allarme e richiedere un intervento da parte dei Vigili del fuoco, arrivati da Legnano e da Milano.

E da Neutalia è stata diffusa una nota: “In riferimento all’incendio avvenuto in data odierna nell’area dell’impianto di Neutalia a Busto Arsizio, l’azienda informa che lo stesso si è originato intorno alle ore 14.25 per cause ancora sconosciute, ed ha coinvolto l’area adibita ai rifiuti ingombranti non pericolosi (complementi di arredo, mobili, eccetera) gestita da terzi. Non ci sono persone coinvolte e non sono stati interessati né l’impianto, né l’area dei rifiuti speciali”.

L’incendio è stato domato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI