domenica, 29 Gennaio 2023

Briatore e i migranti salvati: “Nemmeno gli animali nell’Ottocento erano trattati così”

Un particolare incontro con un’imbarcazione piena di migranti al largo delle coste di Crotone, ha coinvolto in questi giorni anche il noto imprenditore Flavio Briatore, chiamato dalla Capitaneria di Porto a controllare una barca che aveva lanciato un SOS.

Lo yacht di Briatore in quel momento era il natante più vicino a quello che stava chiedendo assistenza. Arrivato sul posto Briatore e il suo staff hanno intercettato una barca a vela, di piccole dimensioni, con a bordo un centinaio di persone, tutti migranti in cerca di un approdo sicuro.

Ancora sotto choc per l’esperienza, Briatore ha commentato: “Nemmeno gli animali nell’Ottocento erano trattati così”, consapevole di aver assistito ad un dramma umano di enormi dimensioni.

I migranti trasferiti da un gommone sulla barca a vela, erano stati abbandonati in mare dai loro accompagnatori, in balia del destino, come risulterebbe dai loro racconti. Tra le persone salvate, da Briatore e da una motovedetta della Capitaneria in seguito intervenuta, anche numerosi donne e bambini.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI