20.1 C
Comune di Legnano
venerdì 7 Agosto 2020

Brescia proroga l’ordinanza anti movida fino al 30 agosto

Ti potrebbe interessare

Busto sempre più verde: in partenza i lavori per il “Parco del Futuro”

Come annunciato questa mattina, giovedì 6 agosto, dall’assessore al Verde Laura Rogora durante la cerimonia dedicata alla memoria delle vittime delle bombe...

Arrestato il molestatore seriale della Valtellina: quattro le sue vittime tra l’1 e il 2 agosto

Gli agenti della Squadra Mobile di Sondrio hanno arrestato nelle scorse ore un uomo di 26 anni, di origini egiziane, ritenuto responsabile...

Furto con aggressione a San Giorgio su/L.: già presi gli autori

E’ accaduto a San Giorgio su Legnano nella notte tra martedì e mercoledì: un ragazzo è stato aggredito e derubato da due...

Via libera al parco commerciale: molti legnanesi chiedono stop ai progetti

Il commissario straordinario del comune di Legnano, Cristiana Cirelli, ha dato il via libera, nelle scorse ore, al progetto attuativo di un...

Dopo la “notte brava” dello scorso 23 maggio, quando a Brescia in piazza Arnaldo si è scatenata la “movida degli eccessi“, violando qualunque indicazione di prevenzione contro la diffusione del Coronavirus, con numerosi giovani a bere all’aperto, senza mascherina e senza osservare la regola del distanziamento sociale, l’Amministrazione comunale ha deciso di prorogare alla fine di agosto l’ordinanza dei fine settimana.

Nelle giornate di venerdì e sabato rimarrà vietata la vendita di bevande da asporto, che potranno essere consumate sempre e soltanto al tavolino, dalle 20 alle 7. Anche i negozi di vicinato e i distributori automatici non potranno vendere bevande da asporto dalle 20 alle 7.

Secondo il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, l’ordinanza ha dato i suoi frutti, poiché la movida serale ha assunto atteggiamenti più consapevoli, rispetto alla necessità di non abbassare la guardia al virus, grazie alla prudenza dei cittadini e alla collaborazione dei gestori dei locali. Proficuo che le limitazioni rimangano attive fino al 30 agosto.

Articoli correlati

Movida molesta in centro a Busto: chiusa l’area del Conte

Rimarrà chiusa al passeggio, in orario notturno, l’area della Residenza del Conte, a Busto Arsizio. Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale...

“Movida” serale sotto controllo a Legnano

Continuano i presidi notturni nel centro cittadino di Legnano, da parte di Polizia locale, Polizia di Stato e Carabinieri: nella notte tra sabato 4...

Controlli sulla movida a Busto: due denunce in poche ore

Particolare l’attività svolta nelle scorse ore dai Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, che hanno controllato le zone della movida serale, nella serata di...

Quando una via della movida diventa galleria d’arte

Per far fronte alle difficoltà che stanno incontrando i commercianti di Milano, priva di turisti e con ancora pochi frequentatori, nonostante la...

Fase 3: la possibile riapertura di discoteche, centri termali e parchi a tema

Sono le discoteche, i parchi tematici, i rifugi alpini, i centri termali e le attività ludico ricreative al centro dei dibattiti in...