lunedì, 17 Gennaio 2022

Brescia – Indagati tutti i medici del reparto agli Spedali

Considerato un atto dovuto da parte della Procura di Brescia: l’intera equipe medica del reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali Civili di Brescia, dove è morto nei giorni scorsi un neonato colpito dal batterio serratia marcescens, è stata iscritta nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Il bambino era nato prematuro a giugno scorso, ed ha contratto il batterio in ospedale. Sul piccolo è stata eseguita l’autopsia questa mattina.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI