Bravata nella notte: un 17enne insulta i Carabinieri durante un controllo

(Immagine di repertorio)

E’ accaduto la notte scorsa a Olgiate Olona, nel Varesotto, fuori da una nota discoteca del posto: i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato un ragazzo di 17 anni, che ha intonato verso di loro una canzone offensiva.

I militari dell’Arma erano in servizio fuori dal locale e stavano accertando le generalità di due avventori, quando il ragazzo di 17 anni, uno studente incensurato di Busto Arsizio, ha cominciato ad inveire contro di loro mettendosi a cantare un brano noto negli stadi, quale insulto rivolto all’attività dei Carabinieri.

Le frasi oltraggiose gridate nella notte hanno fatto intervenire i Carabinieri, che hanno fermato lo studente e lo hanno portato in caserma. Dopo le procedure burocratiche di rito, il ragazzo è stato affidato ai suoi genitori.

print