domenica, 14 Aprile 2024

“Bonus vacanze” più che gradito: più di 70mila famiglie l’hanno chiesto in poche ore

Mercoledì 1 luglio: è partita la possibilità di richiedere il “Bonus vacanze”, e dalla mezzanotte più di 72mila nuclei familiari ne hanno già fatto richiesta.

Il Bonus è stato pensato per aiutare in maniera concreta le famiglie italiane che desiderano trascorrere un periodo di vacanza, nei prossimi mesi, ma vi avrebbero rinunciato per difficoltà economiche emerse in seguito all’emergenza da Covid-19, che ha lasciato in tanti senza lavoro, o per molti dei quali la ripresa delle attività prevede tempistiche lunghe.

I bonus richiesti equivalgono a circa 35 milioni di euro, e risulta che parecchie famiglie li hanno già spesi questa mattina, come ha detto il ministro Dario Franceschini, nelle scorse ore, cogliendo l’occasione per ringraziare gli uffici dove si è lavorato per offrire il bonus in poche settimane.

Il “Bonus vacanze” possono ottenerlo i nuclei familiari con certificazione ISEE fino a 40mila euro, e sarà utilizzabile fino al 31 dicembre. L’importo del bonus varia secondo la composizione dei nuclei familiari: 500 euro per quelli da tre o più persone, 300 euro da due persone, e 150 euro i single.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI