martedì, 28 Giugno 2022

BOLLATE – Al via da questa settimana la collaborazione tra Polizia locale e Carabinieri per controlli congiunti sulle strade cittadine

(Foto da web)

Risultati già nel primo pomeriggio di avvio del progetto, quando quattro agenti di Polizia Locale e una pattuglia dei Carabinieri hanno effettuato controlli in via Vittorio Veneto a Bollate, dalle 14.30 alle 16.00. Circa 20 le autovetture controllate che hanno portato alla rilevazione di una violazione per omessa revisione, una per omesso utilizzo delle cinture, e due per conduzione di veicolo straniero circolante con targa non propria.
L’impegno dei due Comandi è di effettuare controlli congiunti almeno una volta alla settimana, avviando una collaborazione stretta che ha portato anche alla condivisione, da parte ella Polizia locale, della documentazione elaborata in merito alle modalità di effettuazione dei controlli sui veicoli stranieri, materia nella quale il Comando sta acquisendo una buona esperienza professionale.
Parallelamente prosegue l’attività della Polizia locale di controllo sulle strade cittadine, che ha portato all’emissione di 775 verbali nel periodo dall’1 gennaio 2016 all’11 ottobre 2016 (erano 276 nello stesso periodo del 2015). Di questi, 69 per utilizzo del cellulare (erano 8 nel 2015 ) e 130 per mancato utilizzo delle cinture (erano 5 nel 2015).
“Tenendo presente il grosso impegno legato alla ZTL che vede la Polizia locale in prima linea – ha detto il Sindaco Francesco Vassallo – i risultati ottenuti sono molto positivi, segnale della presenza costante e dell’operatività dei nostri vigili sul territorio. Certo, meglio sarebbe avere dati in calo anziché in aumento, perché significherebbe, a parità di impegno della Polizia Locale, che il rispetto del codice della strada sarebbe finalmente diventato patrimonio comune”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI