mercoledì, 29 Maggio 2024

Bloccato e denunciato all’aeroporto di Malpensa un pluripregiudicato

E’ successo nelle scorse ore all’esterno del Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa: gli agenti dell’’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea, insieme agli uomini della Guardia di Finanza di Varese, integrati nel dispositivo di sicurezza aeroportuale, sono intervenuti in seguito alla segnalazione del personale della società APCOA, che gestisce i parcheggi dello scalo di Malpensa, per ricercare un utente che, rifiutandosi di pagare la sosta, si era allontanato, dopo aver bloccato con il proprio autoveicolo l’ingresso del parcheggio.

Gli agenti e i militari della GdF hanno intercettato l’uomo, che ha ammesso di aver sottratto la vettura in questione poche ore prima a Torino, ad un anziano pensionato, davanti a uno sportello Bancomat.

Il ladro è stato scoperto mentre si aggirava all’esterno del Terminal 2 dell’aeroporto. Si tratta di un 46enne, italiano pluripregiudicato con svariati precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, immediatamente fermato. Il pregiudicato non ha spiegato un motivo valido che ne giustificasse la presenza nello scalo, e si presume che si fosse recato in aeroporto proprio per commettere altri atti illeciti.

Al termine dei controlli di rito, l’uomo è stato denunciato per i reati di ricettazione e violenza privata, per aver abbandonato il mezzo sulla corsia di uscita del parcheggio, costringendo gli altri utenti, nonché i gestori dello stesso, a sopportarne il disagio. L’uomo è stato anche sanzionato per aver violato le norme nell’ambito dell’emergenza Covid-19.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings