9.8 C
Comune di Legnano
giovedì 25 Febbraio 2021

MILANO: BIAGIO ANTONACCI ASSOLTO DALLA ACCUSA DI EVASIONE

Ti potrebbe interessare

Tenta di fuggire su un’auto rubata: arrestato un 43enne a Brebbia

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della Stazione di Besozzo hanno arrestato in flagranza di reato un 43enne, disoccupato, cittadino extracomunitario di nazionalità...

Partono i lavori di sistemazione del parcheggio davanti a “L’Oasi” di Cerro Maggiore

Chiuso per mesi al pubblico per problematiche strutturali, sarà presto oggetto di una riqualificazione a Cerro Maggiore il parcheggio di fronte alla Rrsa "L'Oasi":...

Il sindaco di Legnano Radice ribadisce alla RSU di Accam l’impegno dell’Amministrazione

Nella giornata di ieri, martedì 23 febbraio, il sindaco di Legnano Lorenzo Radice e l’assessore alle Società partecipate Alberto Garbarino hanno incontrato alcuni esponenti...

Regione Lombardia rivoluziona il suo piano vaccinale: cambia la strategia perché sia più efficace

Novità in Lombardia sul fronte dei vaccini anti Covid-19: la giunta regionale ha deciso il cambio delle strategie già adottate, per favorire le zone...

Il cantautore milanese Biagio Antonacci è stato assolto oggi dalla terza sezione penale del Tribunale di Milano presieduta dal giudice Luigi Varanelli dall’accusa di evasione fiscale perchè “il fatto non è più previsto dalla legge come reato”.
Antonacci era accusato di una presunta evasione fiscale da circa 3,5 milioni di euro che sarebbe avvenuta, secondo l’accusa, tramite l’interposizione di tre società, di cui due italiane e una estera.
Il legale di Biagio Antonacci, l’avvocato Alessio Lanzi, ha espresso soddisfazione per l’esito del processo. Per il legale, il Tribunale di Milano ha accolto la tesi secondo la quale le imposte sui “redditi del 2008 (gli unici, tra quelli contestati dall’accusa, che non si erano prescritti, ndr) erano finite sotto la soglia di non punibilità” ai fini penali, grazie alle novità introdotte dai nuovi decreti fiscali varati dal governo Renzi nell’autunno del 2015

FONTE (ANSA)

Articoli correlati

Tenta di fuggire su un’auto rubata: arrestato un 43enne a Brebbia

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della Stazione di Besozzo hanno arrestato in flagranza di reato un 43enne, disoccupato, cittadino extracomunitario di nazionalità...

Partono i lavori di sistemazione del parcheggio davanti a “L’Oasi” di Cerro Maggiore

Chiuso per mesi al pubblico per problematiche strutturali, sarà presto oggetto di una riqualificazione a Cerro Maggiore il parcheggio di fronte alla Rrsa "L'Oasi":...

Il sindaco di Legnano Radice ribadisce alla RSU di Accam l’impegno dell’Amministrazione

Nella giornata di ieri, martedì 23 febbraio, il sindaco di Legnano Lorenzo Radice e l’assessore alle Società partecipate Alberto Garbarino hanno incontrato alcuni esponenti...

Regione Lombardia rivoluziona il suo piano vaccinale: cambia la strategia perché sia più efficace

Novità in Lombardia sul fronte dei vaccini anti Covid-19: la giunta regionale ha deciso il cambio delle strategie già adottate, per favorire le zone...

C’è anche la Barbie alla Milano Fashion Week

Accompagna la presenza dello stilista Alessandro Enriquez alla Milano Fashion Week, la settimana dedicata alla moda, un vero e proprio simbolo di stile ed...