martedì, 16 Aprile 2024

MILANO: BIAGIO ANTONACCI ASSOLTO DALLA ACCUSA DI EVASIONE

Il cantautore milanese Biagio Antonacci è stato assolto oggi dalla terza sezione penale del Tribunale di Milano presieduta dal giudice Luigi Varanelli dall’accusa di evasione fiscale perchè “il fatto non è più previsto dalla legge come reato”.
Antonacci era accusato di una presunta evasione fiscale da circa 3,5 milioni di euro che sarebbe avvenuta, secondo l’accusa, tramite l’interposizione di tre società, di cui due italiane e una estera.
Il legale di Biagio Antonacci, l’avvocato Alessio Lanzi, ha espresso soddisfazione per l’esito del processo. Per il legale, il Tribunale di Milano ha accolto la tesi secondo la quale le imposte sui “redditi del 2008 (gli unici, tra quelli contestati dall’accusa, che non si erano prescritti, ndr) erano finite sotto la soglia di non punibilità” ai fini penali, grazie alle novità introdotte dai nuovi decreti fiscali varati dal governo Renzi nell’autunno del 2015

FONTE (ANSA)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI